Crea sito

Trieste, bimbo di tre anni ingoia un pezzo di mela e muore soffocato

Visite: 63

 

Aveva 3 anni. E’ arrivato in condizioni disperate in ospedale, poche ore dopo è deceduto

E’ morto a tre anni per un pezzettino di mela andata di traverso. Il bambino, residente a Cordenons (Pordenone), era stato ricoverato nella tarda serata di ieri per soffocamento, causato dal boccone che gli aveva ostruito le vie respiratorie. Ha resistito poche ore, poi il suo cuoricino ha smesso di battere.

E’ successo tutto in casa, in un condominio di Cordenons. I genitori si sono accorti subito che qualcosa non andava, quando il bambino, che avrebbe ingerito la mela accidentalmente, ha cominciato a tossire. Mamma e papà hanno tentato prima di fargli espellere quello che aveva ingoiato, poi di rianimarlo, finché non sono arrivati i soccorsi. Quindi la disperata corsa in ambulanza. In ospedale le sue condizioni erano sembrate subito disperate e oggi il piccolo è spirato. Secondo quanto riporta ilGazzettino.it, la famiglia avrebbero deciso di donare gli organi.

Rocco. M.

Nato a Foggia, Soccorritore dal 94, fondatore della pagina Facebook e gestione dei social media "Gli angeli del soccorso". Attualmente dipendente della Sanitaservice ASLFG la sua passione per il volontariato vede la sua massima espressione nella realizzazione del progetto Angeli del soccorso...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.